petit
petit
 
petit
petit
I corredini per neonato completi di: tute, abitini, tutine, body, bavaglini, camicini, calzini, mutandine, ghettine, coprifasce, copertine, lenzuolini, accappatoi, scarpette, cappellini ... li trovate in vendita nella boutique
Petit di Sora

Consigli e suggerimenti :

il corredino da neonato

 

È arrivato il grande momento, state per diventare mamme e dovete preparare il corredino per il nuovo arrivato!!!  Ma quando iniziare a comprare il corredino? Cosa comprare per il corredino? Quali tessuti scegliere? Sono solo alcuni tra i quesiti più frequenti ai quali cercheremo di dare una risposta.

Quando acquistare

In effetti, non c’è una data precisa per comprare body e tutine, in generale si rimanda tutto agli untimi mesi di gravidanza. Al di là delle cose che vi regaleranno, se si hanno molti amici e parenti, avere una lista-nascita presso un negozio specializzato può far comodo per evitare doppioni o cose inutili.


Il corredino

Precisiamo che non esiste una lista perfetta per il corredino, di solito è l’ospedale o la clinica in cui si andrà a partorire che comunica la lista delle cose indispensabili per la mamma e il bambino, spesso anche i negozi specializzati sono in grado di fornire un elenco con tutto quello che serve. 
Che taglia acquistare è forse uno dei primi pensieri al momento di comprare il corredino. In questo campo, non c’è nè giusto, nè sbagliato, tutto sta nel buonsenso delle neomamme, di certo, non è “bello” vedere un neonato il primo giorno di vita, “navigare” dentro una tutina più grande di lui, magari una taglia in più di quella che effettivamente dovrebbe indossare per sfruttare di più la tutina . Il consiglio è di acquistare per il corredino ospedaliero, anche se i bimbi crescono in fretta, la taglia zero, a meno che, il peso previsto alla nascita non sia superiore ai 4,5 kg, allora per tute e body vi consigliamo di passare ad una prima misura.

 

In linea di massima bisogna ricordare che occorreranno

per i mesi invernali almeno
4 tutine di ciniglia (o coprifasce con ghettine), 
4 body mezza manica caldo/cotone, 
4 camicini (non tutti gli ospedali li richiedono), 
un completo per la dimissione comprendente anche un paio di calzini o scarpette in filo, una cuffietta e una copertina.

per i mesi estivi almeno
4 tutine di cotone (o coprifasce con ghettine), 
4 body di cotone a mezza manica, 
4 camicini (non tutti gli ospedali li richiedono), 
un completo per la dimissione adatto alla stagione comprendente anche una copertina.


Queste sono le indicazioni per il primo corredino per l’ospedale, si, ma poi, una volta a casa basteranno? La risposta è sicuramente “no”. Ma anche in questo caso consigliamo di non acquistare tanto corredino subito, meglio aspettare i regali che si riceveranno e poi, si potrà vedere con calma cosa manca.

Tenete presente, che i bimbi si sporcano facilmente, a volte bisogna cambiarli anche 6-8 volte al giorno, quindi fate i vostri conti. Di body, se proprio volete esagerare, una decina, i calzini servono solo quando si esce se fa freddo, altrimenti i piedini sono già riparati nelle tutine intere, una decina tra tute di ciniglia e “completini 2 pezzi” (consigliati dopo i tre mesi), i pigiamini, le copertine almeno 2, una di lana e una di cotone, indipendentemente dalla stagione, lenzuolini almeno 4 completi di puro cotone, accappatoio con cappuccio o asciugamani, verranno comunque sfruttati. Di bavaglini ne serviranno un numero infinito, più ne avete meglio è … in una giornata ne sporcherete tantissimi.


Tessuti e modelli

Nella scelta dell’abbigliamento, sono fondamentali due raccomandazioni:
La pelle del neonato è molto delicata, per evitare le irritazioni, date la preferenza a tessuti morbidi e naturali, cotone, lino e spugna di cotone. Evitate i colori troppo scuri, niente fibre sintetiche in quanto non assorbono il sudore e possono provocare irritazioni alle pelli sensibili. Basta sentire al tatto, la morbidezza dell’indumento e scegliere di conseguenza, tutine di ciniglia nella stagione fredda, e poi via libera agli indumenti leggeri, di fibre naturali, quindi, cotone, lino e seta. 

Per quanto riguarda i modelli la praticità prima di tutto! Scegliete vestitini semplici e senza fronzoli, che si possano cambiare facilmente, comodi e mai stretti. Insomma, indumenti pratici ma di ottima qualità per il vostro bimbo. Ricordatevi, che i bimbi, non soffrono il freddo come noi, quindi, evitate di coprirli con sciarpa di lana, cappello e guanti quando non è davvero freddo. 

Queste sono le prime “cosine” per comporre il corredino del neonato. Ogni altra cosa è di contorno, magari per rendere ancor più belli i nostri bimbi, non esagerate però, una via di mezzo va più che bene!!

  inizio pagina